festival dubLa cultura dei sound system auto-costruiti e la passione per la musica in vinile sono due delle principali caratteristiche dei dj presenti in questa area.

Dub, Roots, Digital e Steppa saranno i generi musicali prevalenti dell'area, riprodotti grazie ai potenti sound system presenti.

L'area è posta in fondo all'area festival e da quest'anno sarà coperta mediante una grande tensostruttura. Sarà attiva dalle ore 24:30 fino a tarda notte.

Fantastiche emozioni ci ha regalato King Shiloh Sound System durante la scorsa edizione amplificando l'area per tutti e cinque giorni del festival con il suo impianto. Nelle edizioni passate del Bababoom festival si sono esibiti in quest'area, amplificati dai sound system marchigiani e veterani della scena reggae locale Bass Unity, Double spliff e Kunta Kinte, Dubandground e nomi di interesse mondiale. Iniziamo con alcuni degli italiani come: Dread lion Hi fi, Rise and Shine, Michael Exodus, 48 Roots, Natural Dub Cluster, Resistence in dub, Bababoom Hi Fi, Muccigna roots, I-nima, Dub Engine e tanti altri, fino ad arrivare agli ospiti stranieri come: King Shiloh Sound system, Iration Steppas ft Dan Man, Macka B, Jah Tubby ft Gregory Fabolous & Mackie Banton, Mad Professor, Murray man, OBF ft Shanty D, the Mighty Jah Observer, Channel One, Zion Train, Aba Shanti I, Brother Culture, Mungo's Hi fi, Solo Banton, Paolo Baldini (Dub Files), King General, Bush Chemist, Ras Digby, Yt, Charlie P, El Fata, Riddim Tuffa, Ras Divarius. Tanti altri ci sfuggono e tanti altri saranno presenti quest'anno per diffondere potenti vibes a tutti i partecipanti!

 

Sostieni

Sottoscrivi la tessera del Ass.Bababoom

Merchandising

tshirt bababoom festival
Taglia
Colori